2 a 1 in casa del Settebagni. Beffati nel finale di gara.

Dopo il successo della prima giornata, i nostri ragazzi subiscono una battuta d’arresto ed escono sconfitti dal match esterno contro il Settebagni.
L’incontro si chiude sul 2 a 1 per i padroni di casa ma i nostri ragazzi avrebbero sicuramente meritato almeno il pareggio.

La gara è stata infatti sostanzialmente equilibrata ed a passare in vantaggio, al 40’ del primo tempo, erano stati proprio i ragazzi di mister Bucci. Il gol è stato siglato da Salvato che ha messo la palla in rete da pochi metri trasformando nel migliore dei modi un cross dalla linea di fondo.

Dopo il vantaggio ospite, i padroni di casa si sono riversati immediatamente e con veemenza nella metà campo rossoblu, trovando il pareggio solo dopo 5 minuti sugli sviluppi di un’azione da calcio d’angolo.

Si va al riposo sull’1 a 1. La ripresa va avanti senza particolari emozioni fino al minuto 25 quando l’espulsione per doppia ammonizione di Brentegani costringe i rossoblu a proseguire in inferiorità numerica. La squadra ha subito per il resto della ripresa gli assalti dei padroni di casa che, a pochi minuti dalla fine hanno trovato il gol della vittoria.”Una sconfitta che brucia – afferma mister Romeo Bucci – il risultato è bugiardo, dovevamo portare a casa almeno un punti. Nei primi minuti siamo stati troppo timidi poi abbiamo costruito gioco ed abbiamo avuto le nostre occasioni da gol. Peccato aver subito il sorpasso a pochi minuti dalla fine. Avremmo meritato il pareggio”.